Navigation

Lesioni
11192660
AVVELENAMENTO

L’avvelenamento si verifica quando una quantit√† sufficiente di una sostanza nociva viene assorbita dal corpo. Ci sono diversi tipi di avvelenamento che potrebbero potenzialmente portare ad una richiesta di risarcimento, compreso l’avvelenamento da monossido di carbonio, le intossicazioni alimentari e chimiche, come ad esempio l’avvelenamento da piombo.

Avvelenamento da Monossido di carbonio

Il monossido di carbonio √® un gas pericoloso, prodotto da combustibili che bruciano come il legno, il carbone, il petrolio e il gas. Se vi √® una mancanza di ossigeno nella zona in cui il combustibile sta bruciando, invece di produrre anidride carbonica come sottoprodotto, si produce monossido di carbonio. Questo si verifica naturalmente in alcuni elettrodomestici come le caldaie a gas, ma il gas √® generalmente smaltito in modo sicuro nell’atmosfera.

Richieste di risarcimento per avvelenamento da monossido di carbonio

Una richiesta di risarcimento pu√≤ essere fatta nel caso in cui si √® stati esposti al monossido di carbonio per colpa o negligenza di qualcun altro. Chiedere un risarcimento, pu√≤ essere la cosa migliore da fare. Se sei stato ricoverato in ospedale, a causa della gravit√† dell’avvelenamento da monossido di carbonio, ¬†ti sei dovuto assentare dal lavoro o hai perso il lavoro a causa dell’intossicazione.

Il monossido di carbonio √® spesso definito come ‘il killer silenzioso‘, perch√® √® inodore e incolore. E’ quindi molto probabile che non ci si accorga della presenza di monossido di carbonio¬† fino a quando non si avvertono gli effetti dell’avvelenamento.

Effetti dell’avvelenamento da monossido di carbonio

A seconda del grado di esposizione, gli effetti dell’avvelenamento da monossido di carbonio possono variare da un semplice mal di testa, nausea e vertigini, a vomito, stanchezza, dolori di stomaco e confusione. In alcuni casi, pu√≤ portare alla morte, anche se normalmente si avvertono i sintomi e si individua il problema prima che questo accada.

Se pensi di avere uno qualsiasi dei sintomi da avvelenamento da monossido di carbonio, è meglio consultare immediatamente un medico.

Fortunatamente, l’avvelenamento da monossido di carbonio pu√≤ essere diagnosticato con un semplice esame del sangue. Nella maggior parte dei casi, ci si dovrebbe sentire meglio non appena ci si allontana dalla fonte di avvelenamento, ma se l’esposizione √® stata prolungata, potrebbe essere necessario un trattamento con l’ ossigeno. In ogni caso, parlare con un medico √® altamente raccomandato.

Nei casi pi√Ļ gravi, l’avvelenamento da monossido di carbonio pu√≤ causare danni al cervello e al cuore cos√¨ come l’incontinenza urinaria. Alcune ricerche suggeriscono che dopo l’esposizione al monossido di carbonio, la tua vita potrebbe esserne influenzata. Naturalmente, √® meglio stare lontano dalla fonte del problema, fino a che non viene risolto dalla persona responsabile dell’impianto.

Molte volte, l’esposizione al monossido di carbonio pu√≤ essere notata se ci si sente male in un posto particolare. Ad esempio, si potrebbe notare che si mostrano i sintomi quando si √® al lavoro, ma quando si √® a casa ci si sente molto meglio. Questo potrebbe essere dovuto a una fuga di monossido di carbonio nel tuo posto di lavoro. In questo caso √® pi√Ļ facile da determinare se tutti in quel luogo hanno gli stessi sintomi.

Cause dell’avvelenamento da monossido di carbonio

La causa di avvelenamento da monossido di carbonio è di solito la scarsa manutenzione degli impianti a gas, come le caldaie a gas o i sistemi di riscaldamento centralizzato, o la cattiva ventilazione. I suggerimenti per individuare fughe di monossido di carbonio sono individuare fiamme ardenti gialle invece che blu, e depositi fuligginosi intorno agli apparecchi.
Se c’√® la possibilit√† di essere esposti al monossido sul posto di lavoro, spetta al datore di lavoro¬† garantire che gli apparecchi siano regolarmente controllati e revisionati, e magari installare anche un rilevatore di monossido di carbonio. Si potrebbe fare una richiesta di risarcimento contro il tuo datore di lavoro se si √® verificata una perdita di monossido di carbonio, che successivamente ti ha intossicato.

Allo stesso modo, se sei stato intossicato in alloggi in affitto, in una casa pubblica o in altro locale, è responsabilità del proprietario o del gestore garantire la tua sicurezza. Se non sono riusciti a fare ciò e ti sei intossicato, allora dovrai considerare la possibilità di fare una richiesta di risarcimento.

Chiamaci¬†e uno dei nostri consulenti specializzati nel settore, risponder√† alle tue richieste. In alternativa, puoi compilare il nostro¬†modulo online¬†o attivare la nostra¬†chat di assistenza. Sarai immediatamente contattato. Se desideri approfondire questo argomento, visita il nostro¬†blog dedicato¬†e¬†i casi pi√Ļ noti. Oppure per maggiori informazioni su cosa aspettarti, puoi leggere alcuni commenti lasciati da persone che abbiamo aiutato.

Anche le consulenze, come i nostri servizi, sono gratuiti, ma il consiglio potrebbe essere di inestimabile valore.

No comments so far!
Leave a Comment
ÔĽŅ