Navigation

Incidenti sul lavoro
image_gallery
RISARCIMENTI PER INFORTUNI SUL LAVORO E LA LEGGE

Il tuo datore di lavoro non può licenziarti per aver fatto richiesta di risarcimento a seguito di un incidente sul lavoro. Un’azione del genere sarebbe da considerare come licenziamento illegittimo, e in quanto tale impugnabile nell’immediato.

Oltre alla preoccupazione di perdere il lavoro, le vittime di incidenti temono anche che chiedere un risarcimento possa creare problemi finanziari al datore di lavoro, soprattutto se si tratta di piccole aziende. Ma il datore di lavoro è responsabile della salute e della sicurezza dei propri impiegati ed è tenuto per legge a sottoscrivere polizze assicurative per sostenere i costi di eventuali richieste di risarcimenti da parte degli impiegati. Questo vuol dire che sarà l’assicurazione a pagarti il risarcimento, non il tuo datore di lavoro.

Tutti i datori di lavoro (ad eccezione delle aziende più piccole) sono anche tenuti a tenere un verbale di tutti gli incidenti sul lavoro. Questo sarà di aiuto al dipendente che volesse prendersi delle giornate libere a seguito dell’infortunio o che volesse chiedere il risarcimento in un secondo momento.

Che fare dopo un infortunio sul lavoro

Prima di tutto ci si deve assicurare che l’incidente sia stato messo a verbale. Il datore di lavoro deve segnalare ogni incidente grave, per esempio il crollo di uno scaffale, o un incidente dove si è subita una qualche frattura. Se decidete di chiedere il risarcimento, avrete bisogno di avere accesso di tutti i documenti rilevanti. Tra questi ci possono essere le ricevute di eventuali cure mediche o corrispondenza tra te e il tuo datore di lavoro in cui si parla dell’infortunio e del conseguente periodo di assenza dal lavoro.

Chiamaci e uno dei nostri consulenti specializzati nel settore,  risponderà alle tue richieste. In alternativa, puoi compilare il nostro modulo online o attivare qui la nostra chat di assistenza.  Sarai immediatamente contattato.

Se desideri approfondire questo argomento, visita il nostro blog dedicato e i casi più noti. Oppure, per maggiori informazioni su cosa aspettarti, puoi leggere alcuni commenti lasciati da persone che abbiamo aiutato .

 

Anche le consulenze, come i nostri servizi, sono  gratuiti, ma il consiglio potrebbe essere di inestimabile valore.


No comments so far!
Leave a Comment